I neofascisti e il governo De Gasperi

Presentiamo un documento recuperato dal ricercatore Giuseppe Casarrubea che inchioda il governo De Gasperi nella presunta collusione con frange neofasciste (già ampiamente discusse nel quadro della strage di Portella della Ginestra) e non solo. Infatti si evince la complicità delle autorità militari americane con esponenti di spicco dell’ex Partito Nazionale Fascista e membri delle forze armate italiane legati a quell’ambiente.De-Gasperi-neofascistiTraduzione:

8 ottobre 1946 dipartimento occidentale
un gruppo neo fascista a Roma ufficiale americano coinvolto

Il seguente report è stato trasmesso per telegramma datato ottobre 5 da

voci di corridoio a Roma riportano dell attività di un centro neofascista nel quale secondo alcuni reports   alcuni ufficiale americani sono coinvolti. Un nome viene riportato quello del capitano Corso dello staff dell’intelligence americana a Roma.

Dopo aver fatto delle investigazioni, lo abbiamo informato con quanto segue:
(i)un Gruppo neo fascista é attivo a Roma nel quale, i seguenti , sono i prominenti cospiratori:

(a) colonnello Agrifoglio, ex capo del S.I.M.
(b) Augusto Turatti, ex segretario partito fascista
(c) Isielo Corso, sottosegretario ministero dell’interno
(d) Leone Santoro, dell’ufficio politico del ministero dell’interno
(E) Luigi Ferrari, capo della polizia di Roma
(F) i fratelli Michele e Salvatore Scalera ex intimi di Mussolini e Ciano é stato riportato che hanno finanziato il movimento Uomo Qualunque nei primi stadi
(G) Giuseppe Naldi e suo fratello Filippo Naldi RAL di il quale ha preso contatto con l’ambasciata britannica nel febbraio di quest’anno con lo scopo di ritardare le lezioni per conto dell estrema destra

(ii)con questo gruppo anche diversi ufficiale americani di estrazione italiana che includono il capitano Corso descritto sopra, coinvolti intimamente e attivamente

(iii) Corso ha avuto per un certo periodo uno stretto rapporto con Agrifoglio attraverso la mediazione di Bolaffio  dell’ufficio italiano dei collegamenti(?) E ha tenuto informato Agrifoglio sull’intelligence alleate, sulle direttive della security e sulla polizia.

(iv) Corso è ora sotto osservazione dell’agenzia della sicurezza americana, e Washington verrà informata quando i dati saranno completi.

Copia a mr. Malford: W.I.S

(L’ambasciatore é stato informato ed  starebbe, per quel che sappiamo,relazionando all’ufficio estero sulla base delle informazioni fornite da…

Traduzione di Emanuela Salogni

Potrebbero interessarti:
Il memorandum McCollum e il pretesto di Pearl Harbor
Il documento della CIA sul rapimento Moro
Steve Pieczenik confessa: «Abbiamo ucciso noi Aldo Moro»
Moby Prince: era americana una delle navi fantasma

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...